Assunto oggi il nuovo impegno con Confartigianato

il 21 febbraio 2018 | in Blog, Primo Piano | da studiowiki

Stampa post Stampa post

Con la firma di sottoscrizione del programma proposto da Confartigianato per la prossima legislatura, avvenuta questa mattina presso la sede savonese dell’associazione, mi sono assunta nuovamente, come per la passata legislatura, l’impegno di tutelare gli interessi delle piccole imprese artigiane.

Se il 4 marzo prossimo sarò eletta al Senato, parte del mio lavoro di parlamentare sarà rivolto con attenzione ai bisogni più urgenti di questo comparto fondamentale dell’economia del nostro territorio.

Sono otto le priorità di Confartigianato condivise con la firma di oggi:

- ridurre la pressione fiscale
- semplificare il sistema tributario
- favorire l’accesso al credito, sostenere la crescita e la competitività
- proseguire e migliorare gli interventi per lavoro e formazione
- costruire un percorso di successo per Impresa 4.0 e digitale
- valorizzare le microimprese
- risolvere il nodo delle infrastrutture e dei collegamenti
- aiutare i giovani

Come per la passata legislatura, non si tratta solo di un atto formale. Confartigianato è sul pezzo, tiene il punto e verifica periodicamente i risultati raggiunti dal nostro lavoro.

Particolarmente lusinghieri i giudizi sul mio operato usciti sul rating di mandato diffuso nelle scorse settimane. Semaforo verde e tre grandi coccarde giallo oro. Simboli che nella loro efficacia comunicativa rappresentano con semplicità il difficile lavoro che mi sono trovata ad affrontare in questi ultimi cinque anni, sia in Parlamento, alla Camera, sia in XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato della quale ho fatto parte.

Sono intervenuta su numerosi provvedimenti di interesse per le micro e piccole imprese artigiane, ho presentato 73 emendamenti che le riguardavano più o meno direttamente, di cui 33 approvati, sui temi della crescita, della competitività, del lavoro delle imprese e della semplificazione.

Confartigianato ha riconosciuto una collaborazione attiva con i miei colleghi “anteponendo il raggiungimento dei risultati alla visibilità personale”. Li ringrazio. Rappresenta senza dubbio il modello della mia azione politica.

La valutazione di Confartigianato Liguria sulla mia attività a favore delle MPMI

CS – Otto punti per tornare a crescere

Otto punti per tornare a crescere


« »

Scroll to top