Avviso ai naviganti

il 2 settembre 2015 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

Prossimamente impiegherò una buona quota delle mie energie e del mio tempo per lavorare, insieme alle deputate e deputati del PD in commissione Lavoro, per modificare quanto più possibile le ingiustizie contenute nelle regole pensionistiche in vigore. Una serie di norme contenute nella “legge Fornero” non sono giustificate (alcune non lo sono più, altre non lo sono mai state) e stiamo lavorando (e combattendo una battaglia) per cambiarle, per riportare nella previdenza le risorse necessarie per rendere giustizia a uomini e soprattutto a donne, che si sono visti negare diritti importanti.
Come dicevo, userò così l’energia e la passione politica che ancora mi animano, e NON per replicare a legittime (o no) recriminazioni, o a più o meno educate accuse di disonestà o incoerenza.
Nelle prossime settimane mi capiterà, dunque, di scrivere di previdenza, di aggiornarvi su come procedono i lavori, di fare considerazioni sulle difficoltà, sui limiti, sui progressi, e leggerò volentieri i vostri commenti; lo farò con lo spirito che ho cercato di descrivere.
Inoltre, chi segue un po’ le cose delle quali vi infliggo la lettura si sarà fatto un’idea di cosa pensi e di cosa intenda fare per superare i (residui) privilegi delle pensioni di chi fa il mio lavoro. Comunque, anche su questo avremo modo di tornare a discutere tra noi.
Vi abbraccio tutti


« »

Scroll to top