Che la Buona Scuola sia buona anche con i Quota 96

il 17 aprile 2015 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

La Buona Scuola puó essere davvero una opportunità per ragazzi e personale della scuola, per un sistema di formazione moderno e inclusivo.

È un errore non risolvere in questa occasione anche il problema degli insegnanti bloccati al lavoro, ingiustamente, dalla manovra Fornero sulle pensioni, la cosiddetta Quota 96.

Abbiamo anche depositato in Commissione Lavoro una proposta di legge, a prima firma Gnecchi, che contiene, tra l’altro, la soluzione per “q96″.

Ormai il numero delle persone interessate si è ridotto della metà, sono circa duemila. È il Governo che deve decidere, dopo averci assicurato a suo tempo che una soluzione sarebbe arrivata con la Buona scuola


« »

Scroll to top