I sindacati incontrano Conte. Ma la svolta non c’è stata

il 10 dicembre 2018 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

LEGGI: I sindacati incontrano Conte. Ma la svolta non c’è stata

Fosse il 10 di settembre… fosse il 10 di ottobre …fosse anche il 10 novembre: un presidente del consiglio che ascolta sarebbe pure una buona notizia. Ma è il 10 dicembre! Certo, i provvedimenti su pensioni e contrasto alla povertà sono tutti da scrivere: questo governo lo farà con i sindacati? (“ma mi faccia il piacere…”).
Scrivo contrasto alla povertà, perché l’accompagnamento al lavoro, gli ammortizzatori sociali, sono altra cosa! Il contrasto alla povertà è assistenza, sì, è assistenza: una parola che non fa schifo, dice della necessità di aiutare persone che il lavoro non lo trovano perché per loro non c’è, perché le loro famiglie hanno quel problema e anche altri.
Anche i Cinquestelle dicono che risolveranno tutto promettendo lavoro (promettendo, perché non hanno costruito lavoro da dare, ma solo promesse da dispensare).
La piantino lì; e la piantino lì anche quelli che parlano di divani e di assistenzialismo, prego.


« »

Scroll to top