Il mio stipendio

il 20 dicembre 2013 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

Il netto in busta, come risulta anche dalle informazioni fornite sul sito della Camera, è di circa 5000 euro. A questi, per il 2013, vanno sottratti circa 3500 euro (da calcoli del Caaf) di conguaglio irpef negativo, e la quota a carico del lavoratore dei contributi previdenziali relativi alla mia pensione da lavoro dipendente (che verserò nel corso del prossimo anno).
Fatte queste operazioni, il netto mensile medio corrisponde a circa 4300 euro.
Nulla delle quote che la Camera mi attribuisce per la copertura delle spese rimane a mia diposizione come integrazione al mio reddito, in quanto le spese sono rendicontate con pezze giustificative, come risulta dal rendiconto mensile pubblicato sul sito.


« »

Scroll to top