Porto: non me ne occupo più, me ne preoccupo

il 11 luglio 2018 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

Si temeva, alcuni di noi, che un accorpamento del porto di Savona- Vado a quello di Genova, senza PATTI CHIARI, avrebbe portato con sé dei rischi, delle contraddizioni, che (forse) avrebbero potuto scaricasi sul lavoro in porto: ed anche sulla possibilità di fare dello sviluppo portuale una vera opportunità per le comunità di Savona Vado (lavoro e non solo “disagio”).

Oggi nella cronaca locale una presa di posizione formale degli imprenditori genovesi. Nessun problema? Non dobbiamo preoccuparci, dalle nostre parti?

Non me ne occupo più, ma me ne “preoccupo” ancora

37021343_2039696252720169_5646922859323326464_n


« »

Scroll to top