Sicurezza sociale e previdenza. A Vado Ligure il 28 un incontro con la Gnecchi

il 23 aprile 2017 | in Archivio, Blog | da Anna Giacobbe

Stampa post Stampa post

Proprio perché il lavoro è tanto cambiato e tutto è molto più mobile e insicuro, c’è ancora bisogno di un moderno sistema di SICUREZZA SOCIALE.

La previdenza è una parte importante di questo sistema.

Molti sono stati i cambiamenti negli ultimi vent’anni: l’ultimo, la cosiddetta “legge Fornero”, faceva parte del provvedimento “salva Italia” di fine 2011: non per mettere in sicurezza la previdenza, che già lo era, ma per salvare i conti pubblici.

Quella manovra portò molte ingiustizie: qualche correzione è stata fatta, in questi anni, grazie soprattutto all’impegno del gruppo Pd in Commissione Lavoro alla Camera. Ma molto si deve ancora fare.

Le persone che sono vicine alla pensione, ma che si vedono allontanare quel traguardo, i giovani che non sperano di avere in futuro una pensione decente, gli anziani che vivono con pensioni spesso molto basse: hanno bisogno delle nostre risposte.

Con fatica, via via in questa legislatura è stato possibile migliorare un po’ le pensioni più basse, limitare i danni della “legge Fornero” per gli esodati e i lavoratori precoci. Soprattutto le donne continuano ad essere in credito verso un sistema che non riconosce più il peso del lavoro di cura che soprattutto loro ancora si sobbarcano.

LUISA GNECCHI è tra i massimi esperti in Italia in materia previdenziale: ha lavorato molto per cambiare verso alle scelte dei governi ed anche del Pd in questo ambito.

Luisa sostiene Andrea Orlando come segretario del Pd: per molte ragioni, ma anche per poter proseguire in questo cammino: dare valore al lavoro, destinare risorse a chi ha pagato di più le scelte per “salvare l’Italia”; restituire a chi ha meno, in un sistema previdenziale equo, efficiente, in grado di reggere sul piano finanziario, ma anche dal punto di vista sociale.

Venerdì 28, alle 16,30, alla SMS di Porto Vado, vi parleremo delle “primarie” del Pd, ma, come facciamo di solito, affronteremo questioni di sostanza, proveremo a dare risposte alle vostre domande, ci prenderemo gli impegni possibili per cambiare quello che va cambiato.

#lavorincorso

#passodopopasso

#perAndreaOrlandoSegretario


« »

Scroll to top